Sei alla ricerca di una cucina? Ecco i 5 dettagli da controllare, con gli occhiali a RAGGI-X, che fanno alzare (o diminuire) il suo prezzo.

Come scegliere una cucina
Come scegliere una cucina

Se non hai la giusta esperienza, è difficile valutare il prezzo che ti chiedono per una cucina, ma con i nostri consigli (i famosi occhiali a RAGGI-X) andrai ben oltre il classico “toc toc” sulle ante

Ciao, sono Arduino Zanelli, responsabile vendite di Moby Arredamenti.

Ricordi gli occhiali a RAGGI-X in vendita su alcune riviste per poche migliaia di lire? Indossandoli, ti promettevano di vedere attraverso i vestiti 🙂 .

Ovviamente quelli erano una bufala, invece i nostri speciali occhiali funzionano per davvero. E sai perchè?

Perchè diventerai un guardone esperto dei dettagli INVISIBILI delle cucine.

Quei dettagli nascosti a cui difficilmente presti attenzione, se non sei un esperto. Ma che costruiscono il VALORE REALE della cucina e non quello, che forse, ti hanno fatto credere, partendo da un prezzo alto, poi scontato e scontato e poi ancora scontato.

Indossando i nostri occhiali, osserverai con molta più attenzione tutto quello che prima ignoravi, perchè non avevi le competenze, e avrai il vantaggio di NON trovarti, come accade a molte altre persone, in una di queste situazioni, anche dopo pochi anni dall’acquisto:

    •  rigonfiamento del piano cucina (il Top) che assomiglierà più ad un libro inzuppato d’acqua, causato da un montaggio POCO PROFESSIONALE e FRETTOLOSO
    • Ante con bordi scollati a causa di umidità e vapori perchè in fase di acquisto hai trascurato l’importanza del tipo di  bordatura delle ante e delle strutture, l’applicazione del bordo con tecnica laser è l’unica che resiste nel tempo, se la bordatura è troppo economica si scolla con il vapore creato dalla prima pentola piena d’acqua che bolle
    • Ante e cassetti storti che si chiudono male perchè le guide, troppo economiche, non sono progettate per un uso continuo come invece servirebbe a te, i migliori produttori sono la Blumotion Austriaca e la  Grass tedesca.
    • Elettrodomestici di marchi pericolosi, con un alto indice di inaffidabilità, che alla richiesta di assistenza ti fanno aspettare settimane, esiste un report che quantifica le assistenze effettuate dai produttori nel primo e nel secondo anno, chiedetelo al rivenditore.
  • Assistenza inesistente nel post vendita la cucina nei primi sei mesi, con il carico del peso subisce un assestamento naturale e spesso avvenire un disallineamento delle ante o dei  cassetti, necessita di un intervento per il riallineamento “la revisione”

Questi purtroppo sono i disagi più frequenti che possono capitare dopo aver acquisto una cucina, senza aver dato la giusta attenzione a tutti quei dettagli di costruzione, ma soltanto all’illusione di aver spuntato un prezzo molto vantaggioso.

sottovalutare i rischi di scelte frettolose o incaute ti porterà, quasi sicuramente, a mettere nuovamente mano al portafoglio, per rimediare.

Per non trovarti anche tu con spugne al posto dei mobili ti consiglio di proseguire nella lettura perchè imparerai alcune cose utili per la scelta della tua prossima cucina… 

 

Ecco i metodi sbagliati che si utilizzano per capire se una cucina è buona.
E come tu puoi evitarli per non acquistarne una della quale sicuramente ti pentirai 

Per capire la bontà di una cucina, ognuno ha il suo metodo e in tanti anni di attività ne ho visto veramente tante.
Ma le strategie più diffuse, sono quasi sempre queste: 

    1. Fare toc toc sulle ante per capire la robustezza (la più stravagante)
    1. Guardare la finitura estetica
    1. Limitarsi a guardare lo spessore senza sapere di che materiale e fatto
  1. Aprire i cassetti e rimanere meravigliati dal sistema di chiusura ammortizzato senza sapere di tipo è

Beh sicuramente non sono metodi infallibili per valutare la robustezza e la durata di una cucina, ma sono OTTIMI METODI per rischiare ritrovarsi in queste situazioni: 

    • dover sostituire ante a causa dei bordi scollati, spendendo altri soldi per ricomprarle o ancora peggio litigare con il mobilificio
    • dover riparare ante e cassetti storti perchè si è inceppato il meccanismo e non riuscire ad ottenere dal mobilificio l’intervento del personale per sistemarle
    • dover rimediare a guide o ammortizzatori dei cassetti che si sono usurati e non chiudono più bene, dopo pochi mesi 
  • dover aspettare un tecnico settimane perchè un elettrodomestico non funziona più, ma l’assistenza in zona non esiste
     

Sai quante richieste riceviamo ogni anno in cui ci viene chiesto di risolvere problematiche come queste? In media circa 50, si quasi una alla settimana, ma il dato preoccupante è che solo quest’anno siamo già sopra quota 40. 

Per dimostrarti che non racconto favole, ti faccio leggere la testimonianza di un cliente che si è imbattuto in queste problematiche: 

La cliente Grazia Tirintino si è rivolta a noi perchè aveva acquistato una cucina in un mobilificio 

E a causa del cattivo montaggio, in particolare non avevano sigillato bene il lavello e il piano cottura con la conseguenza che il top ha cominciato ad assorbire acqua e si è gonfiato, la cucina aveva appena passato i due anni, garanzia scaduta è il negoziante le ha detto che doveva pagare la sostituzione. 

Alla cliente le abbiamo sostituito il top (piano di lavoro) utilizzando per l’installazione materiali siliconici di alta qualità, sul lavoro fatto le abbiamo dato 5 anni di garanzia e un’assistenza gratuita per tutta la vita. 

Per fortuna la cliente ha avuto un lieto fine, anche se in parte, perchè il piano da lavoro lo ha dovuto ricomprare
non sarebbe successo se avesse seguito i nostri consigli, proprio come stai facendo tu leggendo questo articolo…

Vorresti un paio di super occhiali a RAGGI-X in grado di vedere quello che la maggior parte dei clienti NON VEDE?

Cucina ai RAGGI X

Quanto sarebbe bello poterli sfruttare per mettere a nudo TUTTI i difetti della cucina che vuoi acquistare, evitandoti spiacevoli sorprese.

I miei concorrenti non saranno molto felici di quello che sto rivelando ad un potenziale cliente, ma io voglio che i potenziali clienti siano CONSAPEVOLI non IGNARI.

Noi, infatti, gli OCCHIALI A RAGGI-X li abbiamo e possiamo farteli indossare molto facilmente, sono i miei 5 segreti del mestiere che ti aiuteranno ad individuare con esattezza pregi e difetti della cucina che avrai davanti.

Ecco svelati i 5 segreti del mio mestiere:

    1. La struttura
    1. La ferramenta (cerniere, guide estraibili e sistemi di apertura)
    1. Il metodo di bordatura delle ante  e delle strutture
    1. La finitura delle ante e non solo lo spessore
  1. I Montatori (il montaggio influisce per il 50% sulla durata della cucina e la sulla tua soddisfazione) 

 

La struttura

Escludendo le cucine in legno massello, le restanti 90%, siano da mercatone che grandi marchi, sono prodotte utilizzando una struttura in legno nobilitato, ovvero truciolare che poi viene rivestito con materiali laminati, melaminici o laccati.

Come tutte le cose c’è sempre un però, infatti esistono truciolari con ampia forbice di prezzo che oscilla dai 4€ ai 60€ al mq, dove ovviamente influisce, anche qui, la qualità di realizzazione e il loro naturale utilizzo in cucine economiche e di fascia alta. 

Oltre al particolare costruttivo, nel costo della struttura influisce lo spessore che normalmente varia tra 14mm e 19mm. 

Nelle cucine dei discount, guardando con attenzione la struttura, ovvero lo spessore di ogni singolo elemento (pensile), noterai quanto è fine. 

Ci avevi mai prestato attenzione? 

La ferramenta

E’ la parte più nascosta, ma come i motori delle auto, influisce sulla soddisfazione personale, quando ogni giorno con movimenti fluidi e precisi utilizzi la cucina.

Ma sono, insieme al top, le parti più soggette a sollecitazioni ed usura. Pensa quante volte apri ogni giorno ante e cassetti.

Due sono i maggiori produttori i cui prodotti stanno all’interno delle cucine di fascia alta, Blum motion e Grass che garantiscono durata e precisione con test severissimi.

Se ti trovi davanti ad un venditore di cucine, chiedigli quale tipo di ferramenta è montata nella cucina che stai guardando e, se non ti fornisce una risposta precisa e immediata, inizia a dubitare e fai accendere il primo campanello d’allarme.

L’appuntamento Scelta Sicura analizza nello specifico ogni aspetto costruttivo della cucina, passando anche per l’analisi della ferramenta utilizzata e farti capire quando un prezzo alto ha senso oppure è solo una fregatura.

Puoi richiedere il tuo appuntamento SCELTA SICURA cliccando QUI.

 

Le finiture dei bordi

Sai che le finiture dei bordi sono il tallone d’Achille delle cucine?
Quasi nessuno, dei mobilifici che visiterai ti parlerà delle finiture dei bordi, ma l’aspetto più sconcertante è che altri non lo ritengono importante ed altri evitano proprio di parlarne.

Come dice un noto proverbio: la lingua va dove il dente duole.
L’occhio fa la stessa cosa, se c’è un bordo sbeccato o staccato, lo noterai ogni santissimo giorno.

I bordi, oltre che una questione puramente estetica, sono la causa principale della penetrazione dell’umidità all’interno dell’anta con il suo conseguente rigonfiamento.

Pensa che i bordi economici sono realizzati in carta e sai quanto la carta assorbe l’umidità e tenderà più facilmente a staccarsi. 

Quindi un bordo economico in carta melaminica incollato a caldo sarà più soggetto ad una rapida usura (è d’altronde sempre carta) e stai certa che in meno di un anno diventerà un disastro.

Per riconoscere questa bordatura, fai attenzione alla giunzione tra frontale e bordo, se vedi una riga nera sei sicura di tenere in mano un’anta economica con relativa bordatura di basso livello.

Per un prodotto di qualità migliore, senza salire troppo come prezzo, cerca almeno la bordatura in ABS termo incollata, sicuramente più resistente e nettamente superiore alla carta melaminica.

L’ultimo ritrovato tecnologico, in merito all’argomento, permette la fusione dei bordi attraverso un raggio laser.

Grazie a questo tipo di lavorazione, il pannello e il bordo si fondono l’uno con l’altro, creando un effetto di continuità, tanto da sembrare un unico pezzo.

La saldatura è permanente e senza fuga, eliminando del tutto i difetti estetici dovuti ai residui di colla, alla formazione di sporco e ingiallimento. I bordi, così perfettamente sigillati, risultano più facili da pulire, ma soprattutto sono perfetti, come se fossero create in un pezzo unico. 

Ricorda sempre, dubita dei venditori se: 

    • Evitano di parlare della finitura dei bordi
  • dicono che la finitura dei bordi è un aspetto trascurabile

 

La finitura delle ante

E’ semplicemente l’estetica finale, quella che deve piacere al tuo occhio e al gusto personale.

E’ un punto fondamentale, anche se potrebbe sembrare il contrario.

La tipologia di finitura scelta va ad influire sul prezzo finale di vendita, in ordine di importanza e qualità secondo l’elenco seguente:

    1. Laminato. E’ uno strato con la simulazione fotografica di un materiale realmente esistente, che si incolla sul pannello
    1. Laccato. E’ la verniciatura lucida o opaca con colori a scelta
    1. Finiture legno
  1. Finiture in vetro

Ma ATTENZIONE la scelta di una finitura pregiata, fa aumenta il prezzo della cucina ma non la durata nel tempo.

Se la struttura della cucina è economica non si può aumentare la durata cambiando il vestito (la finitura).
In quel caso vi trovate con una cucina pagata molto di più semplicemente perchè avete personalizzato le ante con una finitura effetto legno.

Non sempre spendere di più significa avere un prodotto più qualitativo.

Montatori specializzati

Faresti smontare il motore di una BMW o MERCEDES dal primo meccanico che ti capita o preferiresti farlo fare ad un meccanico specializzato?

Per i montatori dei mobili vale la stessa regola. Specializzazione corrisponde ad un lavoro preciso e professionale.

Per molti mobilifici e discount i montatori sono un costo che è meglio avere solo quando si fa la vendita. A tutti è sicuramente capitato di vedere in azione questi installatori che, guadagnando per ogni montaggio portato a termine, il loro unico scopo è montare più cucine possibile entro la giornata.

Se poi un’anta è leggermente storta oppure il top è più piccolo di un solo millimetro e da li si infiltra acqua e fa gonfiare il top, a loro poco importa.

Però voi tra qualche mese dovrete spendere qualche centinaio di euro per farvela sostituire.

Per noi questo fa parte del servizio di eccellenza che vi garantiamo, installatori formati e aggiornati costantemente direttamente nelle case madri.

Pensa che, i maggiori marchi trattati nel nostro negozio (STOSA, FORMA, PENSARE CASA, TOMASELLA) ci hanno fornito un dato abbastanza sconvolgente: 

  • solo il 5% dei nostri concorrenti in Italia, richiede corsi di formazione per i loro montatori. 

 

I nostri montatori, qui da Moby Arredamenti, frequentano corsi di formazione, direttamente nelle sedi delle case produttrici, una volta all’anno, perchè sappiamo che un buon montatore evita problemi e contribuisce a dare valore al tuo acquisto. 

NON DIMENTICARTI: chiedi sempre nei mobilifici in cui andrai, se i montatori che verranno a casa tua sono loro dipendenti o aziende esterne chiamate solo per i montaggi dei mobili. 

Spero che durante i tour nei negozi di mobili, porterai sempre con te i nostri speciali occhiali a RAGGI-X, per controllare attentamente ogni proposta; ma ricorda che da Moby Arredamenti, gli occhiali non devi portarli, perchè come in un cinema 3D, te li forniamo noi all’ingresso.

I nostri occhiali è l’appuntamento SCELTA SICURA che NON ha lo scopo di venderti la cucina a tutti i costi, ma di farti diventare un CLIENTE CONSAPEVOLE attraverso un percorso preciso, composto da 7 passi (o 7 domande chiave) con lo scopo di creare e progettare la CUCINA IDEALE sulle tue reali esigenze di utilizzo.

SCELTA SICURA è un appuntamento che dura 2 ore e ti da i seguenti vantaggi: 

    • Tour guidato nella nostra esposizione di 3.000 Mq, nel quale vedere decine ambientate con un nostro arredatore
    • Un Interior Designer a tua disposizione che ti fornirà consigli e idee, ascoltando le tue esigenze che metterà in pratica realizzando il progetto
    • Creare insieme all’Arredatore il progetto 3D della tua Cucina Ideale
    • il preventivo dettagliato in cui è ben evidenziato il tuo risparmio, grazie al nostro Massimo Sconto Sostenibile
    • Ricevere tutte le informazioni tecniche che ti servono per evitare errori nella scelta della tua cucina
  • Evitare di perdere tempo vagando per decine di negozi che prima di parlare del progetto ti chiedono budget e conferme d’acquisto

Cosa rischi se non fai SCELTA SICURA:

    • di andare allo sbaraglio (come tutti), cercando consigli un po’ ovunque (altri mobilifici, internet, amici,parenti, ecc.), facendoti un minestrone anzichè chiarirti le idee
    • di non essere in grado di capire il reale valore della cucina che ti trovi davanti, rischiando grosse fregature
  • di non essere in balia dei venditori che ti fanno comprare la cucina che vogliono loro, invece che quella ideale per te

Ricorda che l’appuntamento SCELTA SICURA  ha un costo di 147 euro, già molto competitivo perchè solo rivolgendoti ad un Interior Designer per farti fare un progetto personalizzato rischieresti di spendere tra i 300 e 500 euro.

Però può essere GRATIS, perchè mi piace l’idea di rendere il maggior numero di clienti soddisfatti e CONSAPEVOLI dei loro acquisti e ho deciso che per i residenti di Brescia e Provincia e tutti quei comuni nel raggio di 50 km da Brescia non lo pagheranno.

Per richiedere l’appuntamento SCELTA SICURA, dovrai semplicemente compilare il form che troverai QUI 

Potrai anche non acquistare da noi, ma saremo ugualmente contenti di averti dato informazioni utili per il tuo acquisto e questo sarà comunque positivo per noi.

Ti aspetto, 

un caro saluto da Arduino Zanelli
Responsabile Vendite Moby Arredamenti 

P.S. se hai domande da farmi scrivile pure qui sotto, altrimenti condividilo pure con una tua amica che deve acquistare la cucina

mobilificio brescia
moby mobilificio brescia
  • Via E. Fermi, 52 - Gussago, Brescia
  • info@mobyarredamenti.it
  • Tel. / Fax. +39 030 310449
  • Mobile +39 328 8871379
  • Lun/Sab 9-13 / 14-20 Dom 15-20

Stai comprando una Cucina?

GUIDA GRATIS - La maggior parte delle coppie non verifica almeno 3 di questi 5 dettagli quando compra una cucina, e rimane INSODDISFATTA dell’acquisto.

Non comprare una cucina senza prima aver verificato questi 5 dettagli invisibili: